F2i: alleanza con Enel Green Power nel settore fotovoltaico

Accordo raggiunto per una joint-venture tra F2i ed Enel GP: partirà con una potenza di 210 MW puntando a divenire leader nazionale di settore

F2i – Fondi italiani per le infrastrutture SGR ed Enel Green Power hanno di recente annunciato ufficialmente la firma di un accordo per la creazione di una joint-venture paritetica nel settore fotovoltaico. Entrambe le società conferiranno impianti per una potenza di 105 MW. Entro il 2016, secondo i termini dell’accordo, F2i potrà conferire ulteriori 58MW.

L’operazione conferma il ruolo di F2i a supporto del processo di crescita ed aggregazione delle imprese nazionali operanti nei settori delle infrastrutture e, in particolare, dell’energia, con focus soprattutto sulla produzione da fonti rinnovabili. In una nota, il più grande fondo infrastrutturale italiano, ha comunicato che il portafoglio iniziale di 210MW potrà crescere, a seguito di successive acquisizioni, con l’obiettivo di creare un campione nazionale capace di affermarsi leader nel settore, sfruttando le economie di scala.

Renato Ravanelli, Amministratore Delegato di F2i, ha espresso soddisfazione per l’operazione, ricordando che la strategia di F2i è quella di creare valore per i propri investitori attraverso investimenti “a supporto della crescita del sistema delle imprese nazionali”.

Costituita nel 2007, F2i è una realtà pubblico-privata che, attraverso due fondi, ha raccolto circa 3 miliardi di euro, di cui il 75% circa già investito in numerosi comparti delle infrastrutture nazionali tra cui, in particolare, aeroporti ed autostrade, telecomunicazioni, servizi idrici integrati e distribuzione del gas, reti logiche e waste-to-energy.

 

Il comunicato stampa di F2i inerente l’accordo con Enel GP è disponibile al seguente collegamento:

www.f2isgr.it/f2isgr/allegati/comunicati_stampa/COMUNICATO_F2i_EGP.pdf