F2i: closing del Terzo Fondo con ingresso Canada e Singapore

Il fondo sovrano di Singapore, GIC, e uno dei maggiori fondi canadesi, Psp Investment, sono i nuovi investitori del Terzo Fondo F2i che, secondo quanto riportato da repubblica.it, avrebbe completato la propria raccolta complessiva di circa 3 miliardi di euro.

Le nuove risorse dimostrano il crescente interesse da parte di investitori istituzionali stranieri nei confronti di F2i, dopo gli importanti investimenti di Ardian, CIC e NPS.  A livello nazionale, oltre a rappresentare il principale fondo infrastrutturale, la società guidata da Renato Ravanelli si conferma ulteriormente capace di attrarre importanti investimenti esteri nel nostro Paese.

Dopo aver interamente investito la raccolta del Primo Fondo F2i (pari a circa 1,8 miliardi di euro) e aver quasi interamente impegnato gli oltre 1,2 miliardi raccolti dal Secondo Fondo, F2i è dunque pronta per proseguire la propria attività di investimento nelle infrastrutture, con particolare focus nelle reti e nelle infrastrutture strategiche. Tlc, energie rinnovabili, aeroporti, distribuzione del gas e servizi idrici sono soltanto alcuni dei settori in cui, da ormai 10 anni, F2i ha saputo dar vita a dei veri e propri campioni nazionali, con la nascita del primo operatore indipendente nel settore della distribuzione del gas (2i Rete Gas) e la creazione di leader nei settori dell’energia pulita quali EF Solare ed E2i Energie Speciali, nonché di un network aeroportuale attraverso cui transita buona parte del traffico aereo nazionale, con quote di controllo negli aeroporti di Napoli, Torino, Alghero, un quota del 44,3% circa nella società di gestione degli Aeroporti di Milano, e partecipazioni indirette negli aeroporti di Bologna e Bergamo.

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/12/05/news/f2i_chiude_la_raccolta_da_3_miliardi_entrano_singapore_e_canada-183160865/

Annunci